Festival Calling | Follow the Festival

Tutto ciò che devi sapere sul Glastonbury Festival 2019

Forse qualcuno se n’era già accorto: nel 2018 il Glastonbury Festival ha tirado una bella bidonata a tutti i suoi fan, ma l’ha fatto per una buona causa. L’evento, infatti, si è preso un “fallow year” (un anno di riposo insomma) per poter dare tregua a organizzatori, gente del luogo e soprattutto al terreno di Worthy Farm, ovvero la location del festival.

Rassegnazione a parte, gli organizzatori non vogliono scoraggiare l’ormai vastissimo pubblico ed hanno quindi già annunciato le date del Glastonbury 2019 e come ottenere i biglietti. Arriviamo al sodo: iniziate già a chiedere ferie per giugno perché il festival si svolgerà proprio tra il 26.06 (mercoledì) e il 30.06 (domenica), ma i palchi principali apriranno solamente il venerdì.

Per quanto riguarda la line-up non c’è ancora nulla di confermato, solo molti rumors a riguardo. Si parla di nomi inediti che non hanno mai cavalcato i palchi del festival inglese, tra cui: Led Zepplin, The Beach Boys, Elton John, The Stone Roses, Taylor Swift e Kendrick Lamar.

Avete già la bavetta alla bocca? Beh allora c’è da prepararsi perché aggiudicarsi un biglietto per l’evento può risultare parecchio difficile, soprattutto in seguito ad un gap year. Primo step: Registrarsi su questo sito con un documento d’identità munito di fotografia. La registrazione ti permetterà di ottenere un numero di registrazione, indispensabile per comprare i biglietti una volta aperte le vendite. Secondo step: aspettare il giorno 7 di ottobre, ore 21:00 ed accedere al link glastonbury.seetickets.com. Se sarai fortunato potrai partecipare ad uno dei festival più spettacolari del 2019! I
l prezzo del biglietto non è stato reso noto, ma si stima si possa aggirare sui £238 (come nel 2017) + £5 per la prevendita (circa 271€). Il biglietto comprende: più di 100 palchi, 5 notti di camping, la programmazione ed una mini-guida, caricatori per il telefono e molto altro!

Silvia

Nomade digitale, italiana, classe 1990. Festival-addicted per nascita, music blogger per passione.